Slide FanBox

ON FIRE

mercoledì 11 aprile 2018

Manuel PlayGround - TECNICA DI TIRO - NONA parte - LE DITA DI SPINTA



Dopo la distensione dell'elastico come visto nel precedente post e la spinta verso l'alto del braccio, ora la mano forte ha il compito di spingere, direzionare e stabilizzare la palla.
La spinta, vista la naturale posizione della mano, è compito del polso ed è direzionata da indice e medio che insieme si "staccano" per ultime dalla palla.
Il polso dopo che la palla ha lasciato le dita continua la sua corsa senza interromperla ma continuando fino a "fine corsa".
Durante questo movimento si usa dire che il polso "si spezza", come se non avesse più controllo o rigidità ed arrivato a "fine corsa" rimbalza leggermente, non si blocca.
Questa "flessibilità" è garanzia di morbidezza del tiro, il polso infatti non è contratto e pur spingendo bene è "sciolto".





La stabilizzazione della palla viene data dalla "frustata" alla palla che ruota così all'indietro (come una pallottola o un palla da football che ruotando mantengono direzione e stabilità).
Tale rotazione inoltre permette alla palla di "fermarsi" sul ferro e non "schizzare via" come nei disegni che seguono






Non è un processo facile, bisogna lavorarci e lavorarci, come sempre..

Uans gheps



Il Manuel PlayGround è UNO STILE
Il Manuel PlayGround SONO IO
Il Manuel PlayGround SIAMO NOI

<< vai al precedente post sulla tecnica di tiro



Nessun commento: